Trovare casa della giusta misura: cosa c’è da considerare?

casa-misura-metro

Se avete deciso di acquistare una nuova casa c’è una domanda che probabilmente vi sarete posti spesso: “che dimensioni dovrebbe avere?” A prima vista la risposta sembra ovvia: grande tanto quanto potete permettervi di spendere!

Questo, in realtà, è solo uno dei tanti piccoli pezzi del puzzle che servono a comporre la casa dei sogni. Le dimensioni di una casa tengono infatti conto di numerosi altri aspetti: preferenze personali, ipotetico valore di rivendita, piani futuri e tanto altro.

 

Quindi come trovare la giusta dimensione per voi e la vostra famiglia? Ecco tre cose su cui è bene riflettere…

La verità sui metri quadri

Un mq è un mq, giusto? Meglio non darlo così per scontato. Potreste rimanere sorpresi nello scoprire che misurare la grandezza di una casa non è una scienza esatta. Molto spesso le dimensioni di una casa variano, non solo a seconda del perito che si occupa di prendere le misure, ma anche a seconda del metodo che utilizza per farlo: metro, laser o ad occhio. La verità è che non c’è una scala universale da seguire quando si tratta di prendere le misure.

Questo cosa significa? Che se siete sul punto di scegliere, non dovete farvi influenzare dai numeri, ma dalle vostre sensazioni. Non vi affidate solo ed esclusivamente alle misure stampate su carta, piuttosto valutate di persona se ogni area della casa è abbastanza da soddisfare le vostre esigenze.

Il budget

Abbiamo detto che il budget non è l’unica cosa da tenere in considerazione – vero – ma quando si tratta di valutare le dimensioni di una casa, è decisamente un fattore critico. Cosa c’è da considerare quando si parla di budget e dimensioni?

Il mutuo: acquistare case è un affare costoso, assicuratevi che tra le volte scelte ci sia la soluzione giusta che soddisfi in maniera più puntuale possibile i criteri del vostro prestito.

Budget mensile: una casa più è grande, più ha bisogno di manutenzione, più è costosa. Tenete presente che con l’aumentare dei mq, aumentano anche le spese. Se la vostra disponibilità è ristretta, guardatevi bene da una casa troppo grande per non incorrere in costi eccessivi.

Futuro: avete in mente di allargare la famiglia? Volete acquistare una nuova casa? Siete in attesa di una promozione a lavoro? se vi aspettate un cambiamento della vostra situazione finanziaria, assicuratevi che il budget da investire per la casa vi si adatti.

Preferenze e bisogni

Al netto di tutte le valutazioni, ciò che dovrebbe avere l’impatto più significativo sulla vostra scelta dovrebbero essere le vostre preferenze e i vostri bisogni. Siate chiari, in primis con voi stessi, sulle vostre aspettative. Ad esempio; se odiate cucinare e mangiate spesso fuori, è inutile investire in una grande cucina da chef! Piuttosto puntate su una proprietà con un cucinotto ed un salotto più spazioso.

 

Per aiutarvi a delineare le vostre preferenze ecco alcune domande che potreste porvi:

  1. Siete tipi da piccolo e accogliente?
  2. Quanti siete in famiglia e di quanto spazio ha bisogno ognuno di voi?
  3. Avete hobby o un lavoro che richiede extra spazio? (Ad esempio un ufficio se lavorate da casa, o un giardino se avete il pollice verde)
  4. Quanto spesso avete ospiti?
  5. Avete in mente di avere dei bambini, o pensate che un anziano parente possa venire a vivere con voi?
  6. Che dimensioni aveva l’ultima casa di cui vi siete innamorati?
  7. Le vostre cose di quanto spazio hanno bisogno? (armadi, cantine, ripostigli)
  8. Che tipo di mobili avete, o pensate di comprare, e soprattutto quanti?
  9. Di quanto spazio esterno avete bisogno?

 

La chiave per acquistare la casa della giusta dimensione è essere realisti.  Mettetevi a tavolino con la vostra famiglia e parlate dei vostri bisogni, di ciò che volete e di ciò che potete permettervi.  A quel punto, chiedete al vostro agente Coldwell Banker di fiducia di aiutarvi a trovare la casa delle dimensioni che fa per voi.